La Maremma che non ti aspetti. Il Premio Silvia Giuntoli.

silvia-giuntoli-152137.660x368

La Maremma è una terra contraddittoria, di non semplice lettura, dalle mille facce:

  • è tradizionale nel legame con un passato fatto di fatiche e lotte per sopravvivere ed è proiettata nel futuro nelle sue eccellenze nell’innovazione tecnologica e nella valorizzazione delle sue risorse golose;
  • è una terra dominata da una natura selvatica e domesticata insieme, una terra ricca di risorse naturali e paesaggistiche che oggi è diventata un giardino bisognoso di cure e attenzioni;
  • è da sempre terra di immigrazione e, al tempo stesso, è terra di integrazione: anche chi non è nato qui ma ha scelto di viverci si sente maremmano: da Amara è divenuta Maremma Amata.

Per queste ragioni raccontare la Maremma, attribuire ad essa una identità definita, è una operazione assai complessa; e nella complessità contano i punti di vista.

Il Progetto è un pezzo del più ampio percorso avviato dall’Associazione Maremmans nella definizione di una identità della Maremma fuori dai più evidenti stereotipi, a partire dallo sguardo altro di tutti i soggetti portatori di interessi; nello specifico esso si pone l’obiettivo di acquisire il punto di vista originale delle nuove generazioni – gli studenti delle 4e classi degli istituti superiori – sulla identità del territorio (nei più generali termini di paesaggio, mestieri, cultura, enogastronomia) attraverso la restituzione di un prodotto (racconto/storia/relazione, opera grafica, multimediale o artistica) che si configuri come narrazione della Maremma.

… Nella speranza di vedere una Maremma che non ci si aspetta !

Il Premio “Silvia Giuntoli” è intitolato alla memoria di una giovane che con i Maremmans ha frequentato il corso della Provincia di Grosseto “Net. Network for Tourism” nel 2013. Originaria del pistoiese, Silvia Giuntoli era innamorata della Maremma e aveva scelto di vivere e lavorare nella nostra terra ma è purtroppo deceduta prematuramente in un incidente stradale. L’idea del premio è coerente con gli obiettivi propri dell’associazione Maremmans, nata per promuovere la Maremma Toscana valorizzandone la cultura, l’arte, le tradizioni, l’ambiente, lo sviluppo sostenibile, lo sport, i prodotti, il turismo e le eccellenze. In questo caso l’associazione si rivolge alle nuove generazioni di maremmani chiamati a rappresentare con un elaborato originale la propria terra nel modo e con il linguaggio più vicino al proprio percorso formativo e alla propria sensibilità.

Il Premio in palio per le classi o per i gruppi di classi è pari a € 3.000,00 e sarà versato direttamente dall’Associazione Maremmans all’Istituto di appartenenza delle classi che hanno concorso, con il vincolo di utilizzo esclusivo a favore delle di quelle vincitrici per l’acquisto di attrezzature scolastiche utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.