EdicolAcustica

Un interessante caso maremmano di crowdfunding

edicolacustica

EdicolAcustica è un progetto che nasce nell’aprile 2014, da un’idea di Michele Scuffiotti.

L’idea è quella di dare spazio alla musica inedita d’autore in un contesto ed un orario insolito, alle cinque di pomeriggio accanto al chiosco di un edicola a Grosseto, in modo tale da dare spazio alle realtà musicali locali e nello stesso tempo ridare vita ad una via vicina al centro storico che durante il fine settimana muore.

Showcase acustici, minimali, in cui la canzone viene proposta nella sua forma più genuina, quella in cui nasce, chitarra/pianoforte e voce.

A maggio 2015, grazie anche ad un crowdfounding dedicato e andato a buon fine, parte la seconda edizione che annovera tra i partecipanti Vittorio De Scalzi, fondatore dei New trolls per un incontro sulla musica d’autore genovese, il suo rapporto con De Andrè, la carriera come autore per se e per gli altri (Mia Martini, Anna Oxa); un appuntamento che ha riscosso un’ottima risposta dalla città.

L’edizione 2016 dovrebbe svolgersi tra aprile e maggio

scuffiottiMichele Scuffiotti , nato a Grosseto il 20 febbraio 1979, inizia a suonare il piano dall’età di 6 anni. A 14 anni inizia il suo percorso musicale live con gli 0564. Nel 2011 inizia l’attività da edicolante e nel 2014 inventa EdicolAcustica. Ha anche un blog “Il taccuino dell’edicolante” in cui racconti gli episodi curiosi, le disavventure e le problematiche di un’attività che in fondo è una finestra sulla nostra realtà quotidiana.

Prenota il tuo posto al #JMO16, è gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *